SCONFITTA AMARA PER IL CITTADELLA

Termina con una sconfitta l’ultima partita casalinga della regular season per gli uomini di coach Pierobon.
Una partita molto combattuta che ha visto nel primo tempo molte occasioni sia da una parte che dall’altra.
La prima vera occasione per i granata arriva con la penalità del Veronese Stevanoni. Occasione che però non viene sfruttata a causa di un Verona abile a chiudersi in difesa. Occasione invece sfruttata al meglio dalla squadra scaligera quando, al minuto 13:23 va a segno Valbusa in superiorità numerica.
Da qui in poi la squadra granata prova l’assalto alla porta Veronese, ma un Antinori in serata di grazia nega tutte le opportunità dei padroni di casa. Il primo periodo termina con il risultato di 1-0 a favore degli ospiti. La sensazione generale è quella di un incontro fino ad allora deciso da episodi e di un tutto sommato sostanziale equilibrio in pista.
Nel secondo tempo la storia non cambia: il Cittadella non riesce a trovare la rete nei tre powerplay conquistati. La manovra troppo lenta in fase di costruzione permette ai veronesi di organizzare sempre al meglio la difesa durante i minuti di inferiorità.
L’insistenza dei granata però paga: la rete arriva dopo una bella azione costruita dal giovane talento Vendrame e da Kelly Spain che riescono abilmente a sfruttare un’incertezza della difesa avversaria e a insaccare la rete del momentaneo pareggio.
Il Verona incassa ma riesce a tirare fuori il colpo di reni decisivo, colpa anche del Cittadella che non riesce più ad essere incisivo anche a causa di una squadra molto corta e che subisce, nell’arco di dieci minuti, le tre reti del definitivo ko.
Finisce col risultato di 1-4 per gli ospiti. Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca, viste le tante occasioni avute e non sfruttate dai granata.
Ora ad attendere il Citta, per l’ultima giornata di regular sesason, ci sarà la capolista Milano. I granata, attualmente terzi, potrebbero scivolare al quarto posto nel caso di vittoria del Vicenza proprio contro Verona. Il piazzamento finale potrebbere decidere in maniera importante il percorso granata nel tabellone playoff. Nel caso di piazzamento al quarto posto, i granata si troverebbero nello stesso ramo di tabellone del temibile Milano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: