Granata vicini al colpaccio in casa della corazzata Milano

Il Cittadella questa volta ci va vicino. I granata fanno sudare freddo la capolista Milano, messa alle corde nel finale di partita. Il Citta subisce la fiammata rossoblu ma riesce ad alzare la testa e a recuperare lo svantaggio fino a portarsi a un solo gol di distanza dai milanesi.
Gli ultimi minuti di partita sono palpitazione pura: Milano con l’uomo in meno e il Citta che prova il tutto per tutto togliendo dai pali Facchinetti per avere un uomo di movimento in più.

Al suono finale della sirena è Milano a portare a casa i tre punti, ma i granata possono comunque stare sereni di averci provato fino in fondo. Nonostante il terzo capitombolo consecutivo, si sono visti buoni segnali di risveglio, il che fa ben sperare per le prossime decisive gare.

Nel 5 – 4 del Quanta Village, vanno a segno per i granata Kelly Spain, Denis Sommadossi, Luca Covolo ed Enrico Chelodi.

Dopo la pausa per la nazionale, sarà la volta del derby contro Verona, la prima di tre finali per garantirsi il miglior posizionamento in classifica in ottica playoff. Proprio il CUS Verona, vincendo il derby contro Vicenza, ha scalzato i granata dal secondo posto in graduatoria. Alla luce di questo, il derby del PalaHockey avrà il sapore di un vero e proprio spareggio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: