Cittadella esce alla distanza e domina un derby spettacolare

Buon hockey al PalaHockey di Cittadella. Il derby della provincia non delude le aspettative dei tifosi accorsi nella città murata, offrendo spettacolo e scontri tanto corretti quanto spettacolari.
Il Citta esce alla distanza dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio, rotto solamente dalla rete in powerplay di capitano Sommadossi a poca distanza dalla sirena.
Fino ad allora a farla da protagonisti erano stati i due portieri, Gadioli per i Ghosts e Facchinetti per i granata, con parate decisive e spettacolari da una parte e dall’altra.
Nonostante l’esiguo vantaggio, il secondo periodo è stato però dominio dei padroni di casa che sono usciti alla distanza e hanno sostanzialmente pilotato il match senza subire troppe pressioni da parte di un Padova che è parso stanco per le troppe energie spese nel primo tempo.
I gol granata portano le firme di Vendrame (2, atteso ex della partita), Spain (2) e Tombolan.
Per il Padova, pareggio temporaneo di Baldan e gol della bandiera di Pistellato.

Risultato importante per il Citta che ora si trova ad affrontare una serie di partite impegnative contro secondi (Verona) e primi (Milano) della categoria. I prossimi impegni segneranno sicuramente classifica e dimensioneranno le ambizioni granata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: