Il Citta scrive la pagina più bella della sua storia

Vittoria contro Monleale e secondo posto in classifica al termine della regular season. Per la prima volta nella sua giovane storia, il Cittadella chiude il campionato al secondo posto. La miglior differenza reti negli scontri diretti contro Verona ha reso inutile la vittoria scaligera sulla pista del Polet Trieste.

I granata sudano più del previsto la vittoria contro i piemontesi. Sulla carta la partita sembrava a senso unico per i padroni di casa, ma Monleale si è dimostrata squadra di personalità e buona tecnica. Il 5-4 finale è stato tutto un susseguirsi di fughe granata e accorci biancoarancio.

Il primo tempo vede il Citta portarsi in vantaggio per 3-2 con la tripletta di un ritrovato Kelly Spain, seguita dai gol piemontesi di Crivellari e Moro.
Monleale rientra convinto per il secondo periodo ma è sempre il Cittadella a tenere in mano il pallino del punteggio. La prima doppietta in granata di Riccardo Tombolato consente al Citta di mettere al sicuro il punteggio.
I piemontesi si fanno sotto nuovamente con Pagani e Di Fabio e provano il tutto per tutto nei secondi finali con il Citta a difendere in 2 uomini contro 5 a causa delle penalità di Sommadossi e Spain. Gli assalti biancoarancio si infrangono sulla barriera granata: Covolo e Chelodi fanno buona guardia e Facchinetti mette una pezza laddove si deve.
Alla sirena è festa grande per il Citta.

Nemmeno il tempo di festeggiare ed è già ora di archiviare il campionato. Gli accoppiamenti dettati dalla classifica dicono che i quarti di finale dei playoff vedranno nuovamente opporsi Citta e Monleale nella serie di gare che vedrà vincente chi vincerà due partite su tre. Si parte martedì sera alle 20.30 al PalaHockey per poi giocare in Piemonte gara-2.

E’ arrivato il momento più importante della stagione. Il Citta si presenta in prima fila con la voglia di viverlo da protagonista. Le avversarie sono avvisate.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: