Il Citta non ritrova la via, secondo stop a Verona

Secondo stop consecutivo per la squadra granata in quel di Verona. Sulla pista scaligera a prevalere sono ancora una volta le individualità dei singoli mentre invece il gioco di squadra continua a latitare.

Il CUS Verona, forte dei tanti nomi di prestigio, porta a casa tre punti meritati. Per il Citta sono molte le cose da rivedere se si vuole ritornare a correre ai livelli di qualche settimana fa.

Gli uomini di Pierobon soffrono troppo le incursioni avversarie e il Verona, grazie a giocatori di esperienza e tecnica come Belcastro e Comenicini, ha saputo sfruttare ogni disattenzione della difesa granata per mantenere le distanze nel punteggio.

Per il Citta, nel 7-4 di Verona, vanno a segno Spain (2), Tombolan e Pontarolo.
Sabato prossimo arriva al PalaHockey la temibile Molinese, capace di piegare con un sonoro 7-0 gli Asiago Vipers, la terza forza del campionato.
Serve ritrovare velocemente la condizione mentale e cominciare a pensare nuovamente come una squadra. Le avversarie stanno col fiato sul collo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: