post

Cittadella – Asiago 1-3

La 12° giornata porta agli Asiago Vipers il derby veneto di giornata.
Nonostante la superiorità nel possesso del disco il Cittadella non riesce a concretizzare, complici anche una serie di falli, non sempre limpidi.
L’Asiago si porta in vantaggio alla metà del primo tempo e il Citta risponde quasi subito riaprendo la gara grazie a un gol di Grigoletto e chiudendo il primo tempo in parità.
Nel secondo tempo i padroni di casa mantengono la regia della partita ma non riescono a finalizzare in gol le moltissime occasioni, e proprio da una azione sprecata parte il contropiede che porta l’Asiago in vantaggio a soli 11 minuti dalla fine. Il Cittadella prova il tutto per tutto togliendo Facchinetti per un 5 contro 4, ma rimedia il terzo gol a porta vuota a pochi secondi dalla fine, facendo così chiudere la partita sul risultato di 1 a 3.
Grazie alla doppietta di bomber Basso l’Asiago si porta quindi ad un solo punto dal quarto posto.
Sentiamo un commento a caldo del nostro Filippo Tiatto: “Siamo entrati in campo tutti molto carichi soprattutto grazie alla buona prestazione di sabato scorso contro il Vicenza. La partita è stata molto equilibrata e nonostante molte penalità siamo riusciti a subire solo 1 gol in pk e chiudere il primo tempo sull’1-1. Anche dopo molte azioni pericolose, purtroppo non siamo riusciti a concretizzare ma invece abbiamo subito un gol a dieci minuti dalla fine non riuscendo più a recuperare. Stiamo lavorando molto ma bisogna spingere ancora di più soprattutto in vista del derby della settimana prossima”.

 

post

Bomber rosa al Palahockey!

Domenica 27 gennaio al palazzetto di Cittadella si sono svolte due partite con protagonisti i ragazzi dell’under 14.

La prima partita è stata combattuta fino alla fine, la nostra brava capitana Maddalena Tiatto ha segnato per ben 3 volte, con assit di Lorenzo Beltrame  e di Francesco Niceforo, un un altro gol è arrivato ancora dal Lorenzo. La porta è stata ben difesa dalle splendide parate del portiere Gabriele Bertollo in prestito dall’under 12, ma purtroppo il Tergeste Trieste alla fine  ha spuntato la vittoria per 5 a 4. 

Nella seconda partita i ragazzi si sono battuti con il Treviso, e anche qui si è distinta la nostra Maddy insieme al piccolo Tommaso Ferronato (anch’egli in prestito dall’under 12) che ha segnato il secondo gol. Incredibilmente la terza linea formata dai più piccoli arrivati dall’under 12 ha fatto da traino ai più grandi delle altre due linee, grazie alla rigorosa regia dell’allenatore Marco Grigoletto, già giocatore della pluripremiata squadra del Cittadella di serie A, che da anni, con impegno e dedizione, segue le giovanili.

Tra le nostre due partite, si è giocato lo scontro tra Tergeste Trieste e Diavoli Vicenza che ha visto la prima stravincere con un punteggio di 11 a 2.

Il prossimo appuntamento dei nostri ragazzi è per domenica 10/2 sempre al Palahockey a Cittadella dove i nostri ragazzi incontreranno gli Asiago Vipers e di nuovo il Tergeste.

 

post

Trasferta a Civitavecchia per l’Elite del Citta

Si è conclusa nel migliore dei modi la lunghissima trasferta dell’U18 Granata a Civitavecchia.
Già la partenza ha messo a dura prova i ragazzi, con una sveglia alle 3 del mattino, con la consapevolezza che non sarebbe stata una prova facile, a causa infortuni e  malattie varie di alcuni componenti della squadra.

La prima partita con i ragazzi di Progetto Lazio è stata sofferta ma si è conclusa con un soddisfacente 5 a 3, mentre la seconda ha visto i nostri ragazzi dominare il campo con l’Empoli, concludendo con il gran risultato di 8 a 1.

Grandi ragazzi, notevole risultato! 
Contando anche il fatto che tre dei nostri giocatori hanno gareggiato con i compagni di serie A la sera  prima della partenza, e quella passata è stata una settimana bella intensa di allenamenti.

Grandi ragazzi, bravo il nostro allenatore Luca e bravi glia accompagnatori
Davvero un bel gruppo!